venerdì 27 luglio 2012

Semi, radici, germogli: uscire allo scoperto e crescere

Senza un particolare interesse, mi immergo nella lettura di un articolo sui bambù cinesi. 
Dopo aver piantato il seme, non accade nulla per quasi cinque anni
si vede soltanto un minuscolo germoglio. 
La crescita è interamente sotterranea: pian piano si forma una complessa struttura di radici, 
che si estende nel terreno sia in verticale sia in orizzontale. 
Poi, alla fine del quinto anno, il bambù cinese cresce rapidamente 
fino a raggiungere l'altezza di venticinque metri.
Paulo Coelho, Aleph




Tra preparativi, matrimonio e luna di miele in questo appuntamento pensavo di non riuscire a dare il mio contributo al cerchio. Ed invece eccomi qui, senza saperlo mi ha aspettato e ora leggo quasi incredula il prologo all'ultima meditazione perché anche stavolta centra in pieno il mio stato d'animo e soprattutto l'inaspettato sviluppo che stanno prendendo i miei progetti.
Dopo anni in cui ho cercato, preparato e seminato con pazienza il terreno che mi è stato affidato, anni in cui ho sentito le radici estendersi dentro in tutte le direzioni, anni in cui mi sono chiesta se e quando sarebbe arrivato il momento di uscire fuori e far crescere il germoglio...beh, mi sa proprio che ci siamo.





Sono entrata nella blogosfera poco meno di un un anno fa, totalmente inesperta e per tutt'altro fine: dovevo assolutamente comunicare "qualcosa a qualcuno" e questo era l'unico modo in cui provare a farlo. Tentativo fallito, ovviamente: mai pensare che il virtuale possa superare -men che meno sostituire- il reale. Eppure...eppure è vero, nascono fiori anche tra le rovine.
A fine Gennaio un pò per sfida, un pò per lasciare traccia, un pò perché lo dovevo a me stessa ho sentito che era arrivato il mio momento e dal quel primo, timido post, è nato Incartesimi. 




Esco allo scoperto e lo dico: è davvero sincero lo stupore che mi coglie nel leggere che il continuo susseguirsi di idee, incontri, scambi, ispirazioni e creazioni che ne è seguito, mi ha portato ieri a superare con i miei 50 post le 20.000 visualizzazioni! Non ho la più pallida idea se a livello statistico sia o meno un buon risultato...lo è per me, e mi basta. Mi riempie di soddisfazione e gratitudine, ripagando abbondantemente l'investimento di tempo, passione ed energia con cui animo questo spazio.




Più che gli incontri con i vari artisti della carta -che tanto ammiro e che continuerò sicuramente a recensire!-, una fortissima ed inaspettata impennata l'hanno data le mie creazioni e i tutorial per il matrimonio; in più ho avuto anche il piacere di ricevere la richiesta di informazioni e poi l'ordine di un paio di lavori che presto vi farò vedere :) Quindi non posso non pensare che questa sia almeno una delle direzioni in cui il mio progetto debba prendere forma e forza, non posso non continuare a crederci e a seminare il meglio di quanto ho imparato e messo da parte fin'ora, non posso non ringraziare uno per uno tutti coloro che per caso, o per scelta, o per destino passano di qui e -ognuno a suo modo- rendono tutto straordinariamente intenso, vero e vivo!
A voi, a me, al mio e ai vostri bambù...



Con questo post partecipo a 
Il cerchio delle donne
per unirti e saperne di più visita:

2 commenti:

  1. qualche anno fa ho fatto un disegno molto simile per il mio compagno. era una storia disegnata che partiva da me sola e, con una serie di semi, si trasformava in nuovole e farfalle da cui uscivamo io e lui danzanti. c'è qualcosa di così familiare in quello che scrivi e fai... e sono sempre così felice di sentire che partecipi al Cerchio con tanta energia! ti aggiungo in coda al mio post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...si, ci conosciamo, e da molto tempo ;)
      Grazie

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...